x54c617d8f75d01d3742565c8.pagespeed.ic.ynrCa4t0Ts

L’ARTRITE SI COMBATTE CON IL PILATES

e fino a qualche anno fa si credeva che il miglior rimedio contro l’artrite fosse il riposo, oggi possiamo rinunciare ai vecchi consigli popolari e affidarci a quelli più tecnici dei medici che per lenire l’odiata infiammazione articolare prescrivono l’esercizio fisico.

Eh sì, sono in molti gli specialisti che ritengono che la sedentarietà riduca gradualmente il movimento articolare, causando l’artrite e per questo motivo consigliano ai loro pazienti di dedicarsi a una giusta attività fisica per rendere più flessibili le articolazioni e rafforzare muscoli, tendini e legamenti.

Ma quale attività scegliere?

L’esercizio deve essere a basso impatto articolare e prediligere il movimento, la forza e la resistenza, così da ridurre gli effetti negativi dell’artrite o aiutare a prevenire la malattia.

Il Pilates è un’ottima risposta a queste esigenze, poiché aumenta la produzione di liquido sinoviale (liquido articolare) nella colonna vertebrale, nelle anche, nelle spalle e nei gomiti e ciò rende le articolazioni flessibili, evitando la riduzione dell’elasticità articolare.

Questa disciplina inoltre è ricca di benefici; praticandola con costanza infatti si riesce a migliorare la mobilità articolare e la forza fisica, rafforzare i muscoli, mantenere il peso forma, combattere il dolore in caso di malattia, alleviare lo stress e aumentare la produzione di serotonina e di endocrine, migliorando l’umore.

Ricordiamo che il Pilates va praticato con istruttori specializzati e in un centro riconosciuto.

Informatevi sui nostri corsi ed orari…